Le storie degli ultimi per le strade di Rimini

Le persone che ogni giorno incontro per le strade di Rimini - assieme ai volontari della Comunità Papa Giovanni XXIII - hanno storie particolari: come quella di Hin, un ragazzo cinese con diverse patologie, abbandonato in ospedale dalla sua famiglia perché considerato ormai un peso, dato che non poteva più lavorare. Da solo e senza nessuno dove sarebbe potuto andare? L’abbiamo portato a casa con noi e ora vive nella nostra Capanna di Betlemme. Gli diamo tutte le cure di cui ha bisogno, gli stiamo vicino e lui sa che può contare su di noi. Come lui, a seguito della pandemia, tante persone sono finite in strada – per mancanza di legami o di lavoro - e noi cerchiamo di farle stare con noi più tempo possibile, così possono stare in un luogo sicuro, lontani dai rischi del virus. Sono tanti però e non riusciamo ad accoglierli tutti, molti continuiamo ad aiutarli durante la settimana quando usciamo per strada. Gli portiamo del cibo, generi di conforto e scambiamo con loro qualche chiacchiera. Cerchiamo di rispondere ai loro bisogni ma vorremmo fare ancora di più.Abbiamo bisogno del tuo aiuto: sostieni la campagna Un Pasto al Giorno della Comunità Papa Giovanni XXIII e dona un pasto a chi ne ha più bisogno a Rimini e in tutta Italia. Il tuo contributo è importante per noi e per loro!Grazie!

Le storie degli ultimi per le strade di Rimini

Raccolta fondi di Nicolò e Giada

Le persone che ogni giorno incontro per le strade di Rimini - assieme ai volontari della Comunità Papa Giovanni XXIII - hanno storie particolari: come quella di Hin, un ragazzo cinese con diverse patologie, abbandonato in ospedale dalla sua famiglia perché considerato ormai un peso, dato che non poteva più lavorare. Da solo e senza nessuno dove sarebbe potuto andare? L’abbiamo portato a casa con noi e ora vive nella nostra Capanna di Betlemme. Gli diamo tutte le cure di cui ha bisogno, gli stiamo vicino e lui sa che può contare su di noi. 

Come lui, a seguito della pandemia, tante persone sono finite in strada – per mancanza di legami o di lavoro - e noi cerchiamo di farle stare con noi più tempo possibile, così possono stare in un luogo sicuro, lontani dai rischi del virus. Sono tanti però e non riusciamo ad accoglierli tutti, molti continuiamo ad aiutarli durante la settimana quando usciamo per strada. Gli portiamo del cibo, generi di conforto e scambiamo con loro qualche chiacchiera. Cerchiamo di rispondere ai loro bisogni ma vorremmo fare ancora di più.


Abbiamo bisogno del tuo aiuto: sostieni la campagna Un Pasto al Giorno della Comunità Papa Giovanni XXIII e dona un pasto a chi ne ha più bisogno a Rimini e in tutta Italia. Il tuo contributo è importante per noi e per loro!

Grazie!


165 €

17%
1.000 €
4 Donazioni
Condividi
La raccolta fondi sostiene: La tua tavola per Un Pasto al Giorno

Crea la tua raccolta fondi online e coinvolgi i tuoi amici: creiamo insieme una grande tavola per chi adesso, a causa dell'emergenza sanitaria, ha bisogno d'aiuto.

DONA

DONA

APG23

Dai Ci Stai? È la piattaforma nata per creare raccolte fondi online a sostegno della Comunità Papa Giovanni XXIII, che da più di 50 anni è al fianco di chi ha bisogno.

Hai bisogno di aiuto?

Scrivi a sostenitori@apg23.org oppure chiama il numero 0543.404693 dal lunedì al venerdì (orari ufficio).

Seguici anche su

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi