Una nuova casa per amare ed essere amati

Nicola e Donata hanno scelto di essere famiglia per chi è solo e di condividere la vita con le persone più fragili. Per continuare a farlo dovranno trasferirsi in una nuova casa: la Canonica di Bertesina (VI) che però deve essere ristrutturata per adeguarsi ai bisogni delle persone accolte e di chi arriverà. La spesa è alta: 75.000€, quindi hanno bisogno anche del tuo aiuto per raggiungere l’obiettivo. Sostienili!

Una nuova casa per amare ed essere amati

Nicola e Donata hanno scelto di essere famiglia per chi è solo e di condividere la vita con le persone più fragili. Per continuare a farlo dovranno trasferirsi in una nuova casa: la Canonica di Bertesina (VI) che però deve essere ristrutturata per adeguarsi ai bisogni delle persone accolte e di chi arriverà. La spesa è alta: 75.000€, quindi hanno bisogno anche del tuo aiuto per raggiungere l’obiettivo. Sostienili!

Nicola e Donata sono il papà e la mamma di una delle famiglie accoglienti della Comunità Papa Giovanni XXIII che si aprono per abbracciare e sostenere chiunque sia solo, emarginato e abbia bisogno di sentirsi amato e di trovare un punto fermo da cui ripartire.

La loro famiglia attualmente è composta da quattro figlie naturali - Cecilia, Diletta, Maddalena e Benedetta - e da due piccoline che hanno accolto in affidamento familiare, l. e M. Per entrambe sono diventati la loro famiglia, e grazie all’amore ricevuto ogni giorno, assistono a tanti piccoli miracoli che vanno oltre la disabilità e la sofferenza.

Nicola e Donata hanno scelto la Comunità perché in essa hanno trovato la gioia di condividere la vita con le persone più fragili e la bellezza di potersi donare agli altri che da sempre hanno sentito nel loro cuore. 

Questa spinta alla condivisione li ha portati a comprendere la necessità di una casa che sia adatta a garantire questa capacità di accoglienza: la Diocesi ha accolto con gioia il progetto dando loro la possibilità di abitare in comodato d'uso la Canonica di Bertesina (Vicenza), una struttura in disuso, composta da due piani e con un giardino esterno. Essendo inutilizzata da tempo, la casa necessita, però, un'opera di ristrutturazione degli ambienti interni, anche per rendere gli spazi a norma. È richiesto l’abbattimento di ogni barriera architettonica, ad esempio, e quindi vanno creati bagni accessibili per persone con disabilità, così come rampe per carrozzine, e camere e ambienti devono essere adattati ai vari tipi di cura e custodia che potremo offrire. Tutto questo ha un costo di circa 70.000 euro. 

La spesa che la Comunità si trova a dover affrontare è importante e Nicola e Donata non possono sostenerla da soli. Per questo chiediamo tutto l’aiuto possibile: sostienili con una donazione e moltiplica il tuo aiuto attivando una raccolta fondi online da condividere con i tuoi amici a sostegno del progetto. Dai, ci stai? 
---
Puoi donare anche con bonifico bancario o bollettino postale.
IBAN: IT04 X030 6909 6061 0000 0008 036
CONTO CORRENTE POSTALE: 12148417
Entrambi intestati a: Associazione Comunità Papa Giovanni XXIII
Causale da specificare: 23R015 apertura CF Bertesina

86.554 €

96%
90.000 €
94 Donazioni
3 Raccolte fondi

SOSTIENI IL PROGETTO:

crea la tua raccolta fondi o dona per una già attiva

SOSTIENI IL PROGETTO:

crea la tua raccolta fondi
o dona per una già attiva

Condividi
Nicola e Donata sono il papà e la mamma di una delle famiglie accoglienti della Comunità Papa Giovanni XXIII che si aprono per abbracciare e sostenere chiunque sia solo, emarginato e abbia bisogno di sentirsi amato e di trovare un punto fermo da cui ripartire.

La loro famiglia attualmente è composta da quattro figlie naturali - Cecilia, Diletta, Maddalena e Benedetta - e da due piccoline che hanno accolto in affidamento familiare, l. e M. Per entrambe sono diventati la loro famiglia, e grazie all’amore ricevuto ogni giorno, assistono a tanti piccoli miracoli che vanno oltre la disabilità e la sofferenza.

Nicola e Donata hanno scelto la Comunità perché in essa hanno trovato la gioia di condividere la vita con le persone più fragili e la bellezza di potersi donare agli altri che da sempre hanno sentito nel loro cuore. 

Questa spinta alla condivisione li ha portati a comprendere la necessità di una casa che sia adatta a garantire questa capacità di accoglienza: la Diocesi ha accolto con gioia il progetto dando loro la possibilità di abitare in comodato d'uso la Canonica di Bertesina (Vicenza), una struttura in disuso, composta da due piani e con un giardino esterno. Essendo inutilizzata da tempo, la casa necessita, però, un'opera di ristrutturazione degli ambienti interni, anche per rendere gli spazi a norma. È richiesto l’abbattimento di ogni barriera architettonica, ad esempio, e quindi vanno creati bagni accessibili per persone con disabilità, così come rampe per carrozzine, e camere e ambienti devono essere adattati ai vari tipi di cura e custodia che potremo offrire. Tutto questo ha un costo di circa 70.000 euro. 

La spesa che la Comunità si trova a dover affrontare è importante e Nicola e Donata non possono sostenerla da soli. Per questo chiediamo tutto l’aiuto possibile: sostienili con una donazione e moltiplica il tuo aiuto attivando una raccolta fondi online da condividere con i tuoi amici a sostegno del progetto. Dai, ci stai? 
---
Puoi donare anche con bonifico bancario o bollettino postale.
IBAN: IT04 X030 6909 6061 0000 0008 036
CONTO CORRENTE POSTALE: 12148417
Entrambi intestati a: Associazione Comunità Papa Giovanni XXIII
Causale da specificare: 23R015 apertura CF Bertesina

Condividi

Raccolte fondi che sostengono il progetto

APG23

Dai Ci Stai? È la piattaforma nata per creare raccolte fondi online a sostegno della Comunità Papa Giovanni XXIII, che da più di 50 anni è al fianco di chi ha bisogno.

Hai bisogno di aiuto?

Clicca qui e leggi le istruzioni per creare la tua raccolta fondi
Oppure scrivi a sostenitori@apg23.org o chiama il numero 0543.404693 dal lunedì al venerdì (orari ufficio).

Seguici anche su