Un pulmino per non lasciare indietro nessuno

Al centro diurno "Don Oreste Benzi" della Comunità Papa Giovanni XXIII, persone con disabilità fisiche e psichiche anche gravi, trovano amore, cura e un ambiente sicuro per esprimere se stessi. Il centro ora ha urgentemente bisogno di coprire i costi di un nuovo pulmino, affinché gli operatori possano continuare ad effettuare i viaggi di andata e di ritorno per accompagnare i ragazzi, in modo sicuro e pratico. L’obiettivo della raccolta fondi è di 30.000 euro. Aiutali anche tu!

Un pulmino per non lasciare indietro nessuno

Al centro diurno "Don Oreste Benzi" della Comunità Papa Giovanni XXIII, persone con disabilità fisiche e psichiche anche gravi, trovano amore, cura e un ambiente sicuro per esprimere se stessi. Il centro ora ha urgentemente bisogno di coprire i costi di un nuovo pulmino, affinché gli operatori possano continuare ad effettuare i viaggi di andata e di ritorno per accompagnare i ragazzi, in modo sicuro e pratico. L’obiettivo della raccolta fondi è di 30.000 euro. Aiutali anche tu!

Le nostre parole chiave: condivisione e valorizzazione
Immerso nel verde delle colline di Cesena, il centro diurno “Don Oreste Benzi” ha un obiettivo importante: migliorare la qualità della vita delle persone con disabilità che lo frequentano e sostenere le loro famiglie. Qui al centro, persone con disabilità fisiche e psichiche anche gravi, trovano amore, cura e un ambiente sicuro per esprimere se stessi e sviluppare le loro potenzialità. Ogni giorno, i ragazzi partecipano a tantissime attività e laboratori - come pittura, mosaico, attività sportive - che contribuiscono al loro benessere fisico e mentale.

Un aiuto anche per le famiglie
Per raggiungere il centro non ci sono mezzi pubblici disponibili nella zona. Proprio per questo, fin dal principio, gli operatori hanno deciso di andare incontro alle famiglie sgravandole dall’impegno di accompagnare i figli ogni giorno ed evitando loro anche lunghi e frequenti viaggi (le persone accolte provengono sia da Cesena che da città limitrofe più lontane). Al centro “Don Oreste Benzi” infatti, ci si prende cura dei ragazzi accolti ma anche dei loro genitori, spesso anziani, condividendo insieme un clima familiare e di supporto reciproco.

Obiettivo della raccolta fondi:
Il centro ha urgentemente bisogno di coprire i costi di un nuovo pulmino, affinché gli operatori possano continuare ad effettuare i viaggi di andata e di ritorno in modo sicuro e pratico. L’obiettivo della raccolta fondi è di 30.000 euro, ma la Cooperativa, che deve già sostenere molti altri costi, non riesce in questo momento a sostenere questa spesa. Il nuovo pulmino farà sì che ogni ospite abbia la possibilità di frequentare il centro, non lasciando indietro nessuno.

Puoi sostenere questo progetto in due modi:
  • Dona per una raccolta fondi personale già attiva: qualsiasi contributo, anche il più piccolo, farà la differenza. 
  • Se invece vuoi fare qualcosa di ancora più grande, attiva una raccolta fondi personale e aiutaci a coinvolgere tante nuove persone che altrimenti non potremmo raggiungere, chiedendo ai tuoi amici, familiari e colleghi di sostenerti con una donazione.

18.425 €

61%
30.000 €
56 Donazioni
3 Raccolte fondi
Condividi
Le nostre parole chiave: condivisione e valorizzazione
Immerso nel verde delle colline di Cesena, il centro diurno “Don Oreste Benzi” ha un obiettivo importante: migliorare la qualità della vita delle persone con disabilità che lo frequentano e sostenere le loro famiglie. Qui al centro, persone con disabilità fisiche e psichiche anche gravi, trovano amore, cura e un ambiente sicuro per esprimere se stessi e sviluppare le loro potenzialità. Ogni giorno, i ragazzi partecipano a tantissime attività e laboratori - come pittura, mosaico, attività sportive - che contribuiscono al loro benessere fisico e mentale.

Un aiuto anche per le famiglie
Per raggiungere il centro non ci sono mezzi pubblici disponibili nella zona. Proprio per questo, fin dal principio, gli operatori hanno deciso di andare incontro alle famiglie sgravandole dall’impegno di accompagnare i figli ogni giorno ed evitando loro anche lunghi e frequenti viaggi (le persone accolte provengono sia da Cesena che da città limitrofe più lontane). Al centro “Don Oreste Benzi” infatti, ci si prende cura dei ragazzi accolti ma anche dei loro genitori, spesso anziani, condividendo insieme un clima familiare e di supporto reciproco.

Obiettivo della raccolta fondi:
Il centro ha urgentemente bisogno di coprire i costi di un nuovo pulmino, affinché gli operatori possano continuare ad effettuare i viaggi di andata e di ritorno in modo sicuro e pratico. L’obiettivo della raccolta fondi è di 30.000 euro, ma la Cooperativa, che deve già sostenere molti altri costi, non riesce in questo momento a sostenere questa spesa. Il nuovo pulmino farà sì che ogni ospite abbia la possibilità di frequentare il centro, non lasciando indietro nessuno.

Puoi sostenere questo progetto in due modi:
  • Dona per una raccolta fondi personale già attiva: qualsiasi contributo, anche il più piccolo, farà la differenza. 
  • Se invece vuoi fare qualcosa di ancora più grande, attiva una raccolta fondi personale e aiutaci a coinvolgere tante nuove persone che altrimenti non potremmo raggiungere, chiedendo ai tuoi amici, familiari e colleghi di sostenerti con una donazione.
Condividi

Raccolte fondi che sostengono il progetto

Notizie dai fundraiser

APG23

Dai Ci Stai? È la piattaforma nata per creare raccolte fondi online a sostegno della Comunità Papa Giovanni XXIII, che da più di 50 anni è al fianco di chi ha bisogno.

Hai bisogno di aiuto?

Clicca qui e leggi le istruzioni per creare la tua raccolta fondi
Oppure scrivi a sostenitori@apg23.org o chiama il numero 0543.404693 dal lunedì al venerdì (orari ufficio).

Seguici anche su