Un pulmino per essere vicini alle persone senza dimora.

La Capanna di Betlemme di Montodine (CR), della Comunità Papa Giovanni XXIII, ha urgente bisogno di un pulmino nuovo per continuare ad andare in strada a cercare le persone senza dimora, dare loro aiuto e conforto e portarle verso la casa dove iniziare una nuova vita. Aiutaci, abbiamo bisogno anche del tuo sostegno.

Un pulmino per essere vicini alle persone senza dimora.

La Capanna di Betlemme di Montodine (CR), della Comunità Papa Giovanni XXIII, ha urgente bisogno di un pulmino nuovo per continuare ad andare in strada a cercare le persone senza dimora, dare loro aiuto e conforto e portarle verso la casa dove iniziare una nuova vita. Aiutaci, abbiamo bisogno anche del tuo sostegno.

Don Oreste Benzi diceva: “Ci sono poveri che non vengono a noi, dobbiamo andarli a cercare”.
È questo che facciamo ogni giorno.
Ci chiamiamo Duilio, Ivan, Silvio, Paolo, Angelo, Gianfri e Gianfranco e oggi abbiamo bisogno del vostro aiuto. Siamo parte della Comunità Papa Giovanni XXIII e abbiamo scelto di vivere la nostra vita con le persone che non hanno casa, lavoro, che hanno perso tutto e vivono in strada.
Incontriamo le persone senza dimora per portare loro generi di prima necessità e soprattutto attenzioni e conforto. Giriamo i territori della città di Milano, ma anche di Spino d’Adda e Montodine, entrambe in provincia di Cremona. 
In queste città la Comunità ha anche aperto, ormai da molti anni, tre Capanne di Betlemme, case di accoglienza per persone senza dimora. Dopo averle incontrate in strada, infatti, proponiamo loro di venire a casa con noi, e vivere in un clima familiare dove iniziare un percorso per reinserirsi nella società.
Questo accade la sera, ma le giornate nelle Capanne, soprattutto in quella di Montodine, dove trascorriamo la maggior parte del tempo, sono altrettanto piene e frenetiche per tutti.
La Capanna partecipa alla vita della città e le persone accolte, oltre a partecipare alle uscite in strada per dare speranza grazie alla loro testimonianza, si occupano del recupero delle eccedenze alimentari presso i supermercati del territorio, cibo ancora buono che diventa pasto per chi non ne ha uno, sia in strada che in casa.
I giri sono tanti, e i chilometri da fare ogni giorno si sommano ed è necessario un mezzo di trasporto sicuro ed adeguato. Per questo siamo qui a chiedere l’aiuto di tutti voi.
Il nostro attuale pulmino, infatti, è molto vecchio, i guasti sono all’ordine del giorno, con conseguenti spese inaspettate e difficili da sostenere. La Capanna di Betlemme di Montodine ha davvero bisogno di un nuovo pulmino che ci permetta di muoverci in sicurezza e tenere fede agli impegni che abbiamo e che per tante persone trattate come “invisibili” sono l’unico raggio di speranza della giornata e della loro vita. 
Un pulmino nuovo costa circa 24.000 euro e la Comunità Papa Giovanni XXIII in questo momento fatica davvero ad acquistarlo.
Per questo abbiamo scelto di impegnarci personalmente lanciando questo progetto e chiedendo a tutte le persone che conosciamo di sostenerlo con una donazione. 
Faremo tutto il possibile per raccogliere la cifra necessaria per acquistare il pulmino e speriamo che sarete in tanti a volerci aiutare. Potrete farlo con una donazione o, ancor meglio, aprendo anche voi una vostra raccolta fondi personale, coinvolgendo i vostri amici e conoscenti per contribuire ad una parte della cifra, quella che vorrete.
Aiuterete concretamente chi non ha più nulla. Grazie!

---
Puoi donare anche tramite: 

BONIFICO BANCARIO
Codice Iban: IT 04X 030 6909 6061 0000 0008 036 
Intestato a Associazione Comunità Papa Giovanni XXIII - Attività ONLUS
Causale: 20R005 Pulmino capanna Montodine

BOLLETTINO POSTALE
Versamento sul c/c n. 12148417 
Intestato a: Associazione Comunità Papa Giovanni XXIII - Attività ONLUS
Causale: 20R005 Pulmino capanna Montodine

15.192 €

63%
24.000 €
34 Donazioni
2 Raccolte

SOSTIENI IL PROGETTO:

crea la tua raccolta fondi o dona per una già attiva

SOSTIENI IL PROGETTO:

crea la tua raccolta fondi
o dona per una già attiva

Condividi
Don Oreste Benzi diceva: “Ci sono poveri che non vengono a noi, dobbiamo andarli a cercare”.
È questo che facciamo ogni giorno.
Ci chiamiamo Duilio, Ivan, Silvio, Paolo, Angelo, Gianfri e Gianfranco e oggi abbiamo bisogno del vostro aiuto. Siamo parte della Comunità Papa Giovanni XXIII e abbiamo scelto di vivere la nostra vita con le persone che non hanno casa, lavoro, che hanno perso tutto e vivono in strada.
Incontriamo le persone senza dimora per portare loro generi di prima necessità e soprattutto attenzioni e conforto. Giriamo i territori della città di Milano, ma anche di Spino d’Adda e Montodine, entrambe in provincia di Cremona. 
In queste città la Comunità ha anche aperto, ormai da molti anni, tre Capanne di Betlemme, case di accoglienza per persone senza dimora. Dopo averle incontrate in strada, infatti, proponiamo loro di venire a casa con noi, e vivere in un clima familiare dove iniziare un percorso per reinserirsi nella società.
Questo accade la sera, ma le giornate nelle Capanne, soprattutto in quella di Montodine, dove trascorriamo la maggior parte del tempo, sono altrettanto piene e frenetiche per tutti.
La Capanna partecipa alla vita della città e le persone accolte, oltre a partecipare alle uscite in strada per dare speranza grazie alla loro testimonianza, si occupano del recupero delle eccedenze alimentari presso i supermercati del territorio, cibo ancora buono che diventa pasto per chi non ne ha uno, sia in strada che in casa.
I giri sono tanti, e i chilometri da fare ogni giorno si sommano ed è necessario un mezzo di trasporto sicuro ed adeguato. Per questo siamo qui a chiedere l’aiuto di tutti voi.
Il nostro attuale pulmino, infatti, è molto vecchio, i guasti sono all’ordine del giorno, con conseguenti spese inaspettate e difficili da sostenere. La Capanna di Betlemme di Montodine ha davvero bisogno di un nuovo pulmino che ci permetta di muoverci in sicurezza e tenere fede agli impegni che abbiamo e che per tante persone trattate come “invisibili” sono l’unico raggio di speranza della giornata e della loro vita. 
Un pulmino nuovo costa circa 24.000 euro e la Comunità Papa Giovanni XXIII in questo momento fatica davvero ad acquistarlo.
Per questo abbiamo scelto di impegnarci personalmente lanciando questo progetto e chiedendo a tutte le persone che conosciamo di sostenerlo con una donazione. 
Faremo tutto il possibile per raccogliere la cifra necessaria per acquistare il pulmino e speriamo che sarete in tanti a volerci aiutare. Potrete farlo con una donazione o, ancor meglio, aprendo anche voi una vostra raccolta fondi personale, coinvolgendo i vostri amici e conoscenti per contribuire ad una parte della cifra, quella che vorrete.
Aiuterete concretamente chi non ha più nulla. Grazie!

---
Puoi donare anche tramite: 

BONIFICO BANCARIO
Codice Iban: IT 04X 030 6909 6061 0000 0008 036 
Intestato a Associazione Comunità Papa Giovanni XXIII - Attività ONLUS
Causale: 20R005 Pulmino capanna Montodine

BOLLETTINO POSTALE
Versamento sul c/c n. 12148417 
Intestato a: Associazione Comunità Papa Giovanni XXIII - Attività ONLUS
Causale: 20R005 Pulmino capanna Montodine
Condividi

Raccolte che sostengono il progetto

APG23

Dai Ci Stai? È la piattaforma nata per creare raccolte fondi online a sostegno della Comunità Papa Giovanni XXIII, che da più di 50 anni è al fianco di chi ha bisogno.

Come utilizziamo le tue donazioni

Per ogni euro donato:

Come utilizziamo le tue donazioni

Hai bisogno di aiuto?

Scrivi a sostenitori@apg23.org oppure chiama il numero 0543.404693 dal lunedì al venerdì (orari ufficio).

Seguici anche su

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi