Un pulmino nuovo per la Capanna Don Oreste Benzi

La Capanna Don Oreste Benzi, realtà di accoglienza della Comunità Papa Giovanni XXIII ha bisogno del tuo aiuto per raccogliere i 22.000€ necessari per l’acquisto di un nuovo pulmino, indispensabile per accompagnare gli accolti sia per le varie attività giornaliere di reinserimento sociale e lavorativo, che per effettuare le visite mediche di cui hanno bisogno. Il tuo aiuto è prezioso. Grazie!

Un pulmino nuovo per la Capanna Don Oreste Benzi

La Capanna Don Oreste Benzi, realtà di accoglienza della Comunità Papa Giovanni XXIII ha bisogno del tuo aiuto per raccogliere i 22.000€ necessari per l’acquisto di un nuovo pulmino, indispensabile per accompagnare gli accolti sia per le varie attività giornaliere di reinserimento sociale e lavorativo, che per effettuare le visite mediche di cui hanno bisogno. Il tuo aiuto è prezioso. Grazie!

Una famiglia vera per chi è in difficoltà 
A Farigliano (CN), nel complesso del Santuario di Nostra Signora delle Grazie di Mellea, la Capanna Don Oreste Benzi è divenuta una realtà ben consolidata, un vero punto di riferimento per tanti, pensata per accogliere i poveri, i meno fortunati e dar loro una famiglia.

La struttura, al momento ospita 25 persone che si trovano in condizioni di povertà, solitudine e fragilità, che qui trovano non solo un tetto sotto cui ripararsi, ma anche un luogo in cui sentirsi accolti e protetti

Ognuno ha i suoi compiti, in base alle proprie capacità e condizioni, proprio come in una vera famiglia: c’è chi si occupa delle pulizie, chi della cucina, chi della lavanderia, chi della spesa. Ognuno si sente utile e il lavoro di ciascuno è fondamentale per il benessere di tutti.

Un pulmino nuovo per le necessità degli accolti
Coloro che vengono accolti, trovano nella capanna anche la possibilità di ricevere un accompagnamento sia per le varie attività giornaliere svolte, come frequentare corsi di formazione e recarsi presso le cooperative sociali del territorio, che per effettuare le visite mediche e specialistiche di cui hanno bisogno, come Luigi, ora dializzato, che dopo aver trascorso anni a lavorare duramente, sopraffatto dalle circostanze avverse e dalla malattia, si è ritrovato a vivere in strada. Nonostante tutto cerca di affrontare con coraggio la vita, ma la sua salute precaria gli impone di effettuare frequenti visite in ospedale.

Per questo è urgente reperire un pulmino adeguato e sicuro, perché quello in dotazione è ormai fortemente usurato e richiede costanti spese di manutenzione non più sostenibili.

Il costo di un pulmino nuovo è di 22.000€. Con il vostro sostegno, possiamo aiutarli a raggiungere questo importante obiettivo e migliorare la qualità della vita delle persone accolte, garantendo loro la possibilità di ricostruirsi il proprio futuro e prendersi cura della propria salute.

Puoi sostenere questo progetto in due modi:
  • Dona per una raccolta fondi personale già attiva: qualsiasi contributo, anche il più piccolo, farà la differenza. 
  • Se invece vuoi fare qualcosa di ancora più grande, attiva una raccolta fondi personale e aiutaci a coinvolgere tante nuove persone che altrimenti non potremmo raggiungere, chiedendo ai tuoi amici, familiari e colleghi di sostenerti con una donazione.
Altri modi per donare:
Puoi donare anche con bonifico bancario o bollettino postale.
IBAN: IT04 X030 6909 6061 0000 0008 036
CONTO CORRENTE POSTALE: 12148417
Entrambi intestati a: Associazione Comunità Papa Giovanni XXIII

Causale da specificare: 24R012 pulmino Capanna Farigliano

920 €

4%
22.000 €
10 Donazioni
2 Raccolte fondi

SOSTIENI IL PROGETTO:

crea la tua raccolta fondi o dona per una già attiva

SOSTIENI IL PROGETTO:

crea la tua raccolta fondi
o dona per una già attiva

Condividi
Una famiglia vera per chi è in difficoltà 
A Farigliano (CN), nel complesso del Santuario di Nostra Signora delle Grazie di Mellea, la Capanna Don Oreste Benzi è divenuta una realtà ben consolidata, un vero punto di riferimento per tanti, pensata per accogliere i poveri, i meno fortunati e dar loro una famiglia.

La struttura, al momento ospita 25 persone che si trovano in condizioni di povertà, solitudine e fragilità, che qui trovano non solo un tetto sotto cui ripararsi, ma anche un luogo in cui sentirsi accolti e protetti

Ognuno ha i suoi compiti, in base alle proprie capacità e condizioni, proprio come in una vera famiglia: c’è chi si occupa delle pulizie, chi della cucina, chi della lavanderia, chi della spesa. Ognuno si sente utile e il lavoro di ciascuno è fondamentale per il benessere di tutti.

Un pulmino nuovo per le necessità degli accolti
Coloro che vengono accolti, trovano nella capanna anche la possibilità di ricevere un accompagnamento sia per le varie attività giornaliere svolte, come frequentare corsi di formazione e recarsi presso le cooperative sociali del territorio, che per effettuare le visite mediche e specialistiche di cui hanno bisogno, come Luigi, ora dializzato, che dopo aver trascorso anni a lavorare duramente, sopraffatto dalle circostanze avverse e dalla malattia, si è ritrovato a vivere in strada. Nonostante tutto cerca di affrontare con coraggio la vita, ma la sua salute precaria gli impone di effettuare frequenti visite in ospedale.

Per questo è urgente reperire un pulmino adeguato e sicuro, perché quello in dotazione è ormai fortemente usurato e richiede costanti spese di manutenzione non più sostenibili.

Il costo di un pulmino nuovo è di 22.000€. Con il vostro sostegno, possiamo aiutarli a raggiungere questo importante obiettivo e migliorare la qualità della vita delle persone accolte, garantendo loro la possibilità di ricostruirsi il proprio futuro e prendersi cura della propria salute.

Puoi sostenere questo progetto in due modi:
  • Dona per una raccolta fondi personale già attiva: qualsiasi contributo, anche il più piccolo, farà la differenza. 
  • Se invece vuoi fare qualcosa di ancora più grande, attiva una raccolta fondi personale e aiutaci a coinvolgere tante nuove persone che altrimenti non potremmo raggiungere, chiedendo ai tuoi amici, familiari e colleghi di sostenerti con una donazione.
Altri modi per donare:
Puoi donare anche con bonifico bancario o bollettino postale.
IBAN: IT04 X030 6909 6061 0000 0008 036
CONTO CORRENTE POSTALE: 12148417
Entrambi intestati a: Associazione Comunità Papa Giovanni XXIII

Causale da specificare: 24R012 pulmino Capanna Farigliano

Condividi

Raccolte fondi che sostengono il progetto

APG23

Dai Ci Stai? È la piattaforma nata per creare raccolte fondi online a sostegno della Comunità Papa Giovanni XXIII, che da più di 50 anni è al fianco di chi ha bisogno.

Hai bisogno di aiuto?

Clicca qui e leggi le istruzioni per creare la tua raccolta fondi
Oppure scrivi a sostenitori@apg23.org o chiama il numero 0543.404693 dal lunedì al venerdì (orari ufficio).

Seguici anche su