Un tetto di speranza per la nostra mensa in Cile

Ciao a tutti, sono Placido e sono membro della Comunità papa Giovanni XXIII da più di 20 anni. Attualmente sono in missione in Cile e con mia moglie Ana siamo responsabili del Comedor, una struttura situata a Peñalolen, considerata statisticamente una delle zone più povere di Santiago. Da anni ci dedichiamo ad offrire pasti caldi e sostegno alle persone più povere e vulnerabili della zona. Apriamo la struttura dal lunedì al venerdì, offrendo colazione e pranzo a quasi 100 persone e forniamo anche vestiti e prodotti per l'igiene personale, con la possibilità di una doccia per chi ne avesse bisogno. Il pasto caldo è il mezzo con il quale la nostra Comunità entra in contatto con il prossimo. Noi come membri di comunità non consideriamo questo come un lavoro ma siamo spinti dalla nostra vocazione, a condividere direttamente la vita con gli ultimi, facendoci carico della loro situazione cercando di dar loro sostegno e voce, andando oltre ogni pregiudizio. Io e mia moglie abbiamo deciso di aprire questa campagna perché negli ultimi anni la struttura del tetto si è danneggiata sempre di più. Le crepe nel tetto, causate dalle forti piogge invernali, hanno creato allagamenti continui, compromettendo la capacità di accogliere e di aiutare chi conta sul nostro aiuto. È urgente intervenire sulla ristrutturazione del tetto e sull’impianto elettrico prima dell'arrivo della prossima stagione invernale, quando le piogge potrebbero aggravare la situazione fino ad arrivare ad una chiusura forzata. Abbiamo bisogno del vostro aiuto per poter fare questi lavori dal costo totale di 4.000€. Aiutaci a mantenere viva la speranza e la dignità di persone che frequentano il nostro Comedor!Puoi sostenere questo progetto in due modi:Donare per la mia raccolta fondi: qualsiasi contributo, anche il più piccolo, farà la differenza.Se invece vuoi fare qualcosa di ancora più grande, attiva anche tu una raccolta fondi personale e aiutaci a coinvolgere tante nuove persone che altrimenti non potremmo raggiungere, chiedendo ai tuoi amici, familiari e colleghi di sostenerti con una donazione.Altri modi per donarePuoi donare anche con bonifico bancario o bollettino postale.IBAN: IT04 X030 6909 6061 0000 0008 036 - BIC/SWIFT: BCITITMMXXXCONTO CORRENTE POSTALE: 12148417Entrambi intestati a: Associazione Comunità Papa Giovanni XXIIICausale da specificare: 24R006 lavori Comedor Cile

Un tetto di speranza per la nostra mensa in Cile

Raccolta fondi di Placido Mastronardo

Ciao a tutti, sono Placido e sono membro della Comunità papa Giovanni XXIII da più di 20 anni. Attualmente sono in missione in Cile e con mia moglie Ana siamo responsabili del Comedor, una struttura situata a Peñalolen, considerata statisticamente una delle zone più povere di Santiago.


Da anni ci dedichiamo ad offrire pasti caldi e sostegno alle persone più povere e vulnerabili della zona. Apriamo la struttura dal lunedì al venerdì, offrendo colazione e pranzo a quasi 100 persone e forniamo anche vestiti e prodotti per l'igiene personale, con la possibilità di una doccia per chi ne avesse bisogno. Il pasto caldo è il mezzo con il quale la nostra Comunità entra in contatto con il prossimo


Noi come membri di comunità non consideriamo questo come un lavoro ma siamo spinti dalla nostra vocazione, a condividere direttamente la vita con gli ultimi, facendoci carico della loro situazione cercando di dar loro sostegno e voce, andando oltre ogni pregiudizio. 


Io e mia moglie abbiamo deciso di aprire questa campagna perché negli ultimi anni la struttura del tetto si è danneggiata sempre di più.

Le crepe nel tetto, causate dalle forti piogge invernali, hanno creato allagamenti continui, compromettendo la capacità di accogliere e di aiutare chi conta sul nostro aiuto. È urgente intervenire sulla ristrutturazione del tetto e sull’impianto elettrico prima dell'arrivo della prossima stagione invernale, quando le piogge potrebbero aggravare la situazione fino ad arrivare ad una chiusura forzata.


Abbiamo bisogno del vostro aiuto per poter fare questi lavori dal costo totale di 4.000€. Aiutaci a mantenere viva la speranza e la dignità di persone che frequentano il nostro Comedor!


Puoi sostenere questo progetto in due modi:

  • Donare per la mia raccolta fondi: qualsiasi contributo, anche il più piccolo, farà la differenza.
  • Se invece vuoi fare qualcosa di ancora più grande, attiva anche tu una raccolta fondi personale e aiutaci a coinvolgere tante nuove persone che altrimenti non potremmo raggiungere, chiedendo ai tuoi amici, familiari e colleghi di sostenerti con una donazione.

Altri modi per donare

Puoi donare anche con bonifico bancario o bollettino postale.

IBAN: IT04 X030 6909 6061 0000 0008 036 - BIC/SWIFT: BCITITMMXXX

CONTO CORRENTE POSTALE: 12148417

Entrambi intestati a: Associazione Comunità Papa Giovanni XXIII

Causale da specificare: 24R006 lavori Comedor Cile

465 €

-17 Giorni
93%
500 €
11 Donazioni
La raccolta fondi sostiene il progetto: Un aiuto urgente per la mensa “Nonno Oreste” in Cile
Obiettivo totale del progetto: 6.500 €

La mensa di Peñalolén, in Cile, ha urgente bisogno di effettuare dei lavori di ristrutturazione dal costo di 4.000€. Le forti piogge hanno danneggiato il tetto e la struttura ha frequenti allagamenti. Le donazioni ulteriori saranno utilizzate per coprire i costi di tinteggiatura e di riparazione dei bagni. Aiuta i volontari del Comedor a raggiungere l’obiettivo per permettere loro di continuare a stare al fianco di chi non ha più niente e nessuno.

DONA

DONA

APG23

Dai Ci Stai? È la piattaforma nata per creare raccolte fondi online a sostegno della Comunità Papa Giovanni XXIII, che da più di 50 anni è al fianco di chi ha bisogno.

Hai bisogno di aiuto?

Come funziona?
Scrivi a sostenitori@apg23.org oppure chiama il numero 0543.404693 dal lunedì al venerdì (orari ufficio).

Seguici anche su