Un nuovo videocitofono per Carla e la Casa "Mani Alzate"

Aiutami a comprare un nuovo videocitofono che mi permetta di gestire la Casa in maniera autonoma, nonostante la mia grave disabilità.

Un nuovo videocitofono per Carla e la Casa "Mani Alzate"

Aiutami a comprare un nuovo videocitofono che mi permetta di gestire la Casa in maniera autonoma, nonostante la mia grave disabilità.
Mi chiamo Carla e vivo a Fossò (VE) nella Casa di Preghiera e Accoglienza "Mani Alzate", della Comunità Papa Giovanni XXIII, di cui sono anche la responsabile. Sono nata con una malattia congenita (osteogenesi imperfetta) che mi ha portato a vivere in un letto e ad essere assistita costantemente, ma nonostante la mia situazione ho sempre cercato un'autonomia, spesso con il supporto della tecnologia, per cercare di vivere serenamente e per potermi occupare della Casa di Preghiera.
"Mani Alzate" dal 1999, anno della sua inaugurazione, ospita gruppi parrocchiali, scout e persone che vogliono vivere momenti di preghiera in modo semplice ed essenziale. In questi anni è stata un punto di riferimento per il territorio e un rifugio sicuro dove trovare sostegno e riscatto per tante persone in difficoltà, fra cui anche mamme sole con bambini.
Questo luogo per me significa tanto... il suo nome fu proprio scelto da Don Oreste Benzi prima che mi trasferissi qui! Questa non è solo la casa in cui vivo, ma molto di più. È un luogo in cui è possibile stare insieme nella spiritualità.
Ma per riuscire ad occuparmi della Casa in maniera autonoma ho bisogno di quella tecnologia che tante volte mi ha aiutata. Per questo ho lanciato una raccolta fondi: per riuscire a comprare un nuovo videocitofono che mi permetta, grazie al collegamento col mio smartphone, di gestire direttamente tutte le chiamate, rispondere, aprire il cancello dell'entrata e facilitare l’accoglienza di tante persone in difficoltà.
Il costo è di circa 2.000€ perché oltre al nuovo prodotto sono previste anche altre spese di installazione:
  • kit videocitofono con telecamera e monitor vivavoce;
  • trasformatore e alimentatore per l'impianto;
  • manodopera per cablaggio, messa in funzione, programmazione.
Ti ringrazio da subito con tutto il mio cuore per l'aiuto che potrai darmi per acquistare un sistema di videocitofonia che aiuterà me stessa ad essere più autonoma e aiuterà la Casa "Mani Alzate" ad essere più pronta ad accogliere tutte le persone che vorranno vivere la preghiera in maniera diversa, condividendo momenti e pensieri, o che avranno bisogno di aiuto e conforto. 

2.180 €

100%
2.000 €
20 Donazioni
Condividi

APG23

Dai Ci Stai? È la piattaforma nata per creare raccolte fondi online a sostegno della Comunità Papa Giovanni XXIII, che da più di 50 anni è al fianco di chi ha bisogno.

Hai bisogno di aiuto?

Scrivi a sostenitori@apg23.org oppure chiama il numero 0543.404693 dal lunedì al venerdì (orari ufficio).

Seguici anche su