Due pulmini per portare aiuto

La Capanna di Betlemme di Montodine (CR) della Comunità Papa Giovanni XXIII è la casa di chi un tempo viveva in strada, dove ricominciare una nuova vita. Le 11 persone che oggi vivono qui vogliono restituire l’aiuto ricevuto. Così si occupano di raccogliere dai supermercati della zona cibo ed eccedenze e li consegnano alle famiglie in difficoltà. Si occupano anche di ritirare mobili che qualcuno dona, smontarli, trasportarli e rimontarli nelle case di chi non ha abbastanza risorse per comprarne. Oggi è urgente sostituire i due pulmini usati per queste attività. Aiutali a non fermarsi, ogni contributo è importante!

Due pulmini per portare aiuto

La Capanna di Betlemme di Montodine (CR) della Comunità Papa Giovanni XXIII è la casa di chi un tempo viveva in strada, dove ricominciare una nuova vita. Le 11 persone che oggi vivono qui vogliono restituire l’aiuto ricevuto. Così si occupano di raccogliere dai supermercati della zona cibo ed eccedenze e li consegnano alle famiglie in difficoltà. Si occupano anche di ritirare mobili che qualcuno dona, smontarli, trasportarli e rimontarli nelle case di chi non ha abbastanza risorse per comprarne. Oggi è urgente sostituire i due pulmini usati per queste attività. Aiutali a non fermarsi, ogni contributo è importante!

La Capanna di Betlemme di Montodine (CR) della Comunità Papa Giovanni XXIII è la casa di chi ha perso tutto, di chi viveva in strada e finalmente riesce a ricominciare. 
Oggi sono 11 gli adulti che vivono qui stabilmente e che partecipano alla vita di questa grande famiglia pronta all’accoglienza dei senza dimora. Questi ragazzi, in passato “dall’altra parte”, hanno ricevuto amore, cura e a loro volta vogliono ridonarli a chi necessita di aiuto.
Così si sono messi all’opera e hanno deciso di occuparsi del recupero delle eccedenze alimentari presso i supermercati per distribuirle alle famiglie in difficoltà del territorio e si rendono disponibili a ritirare quei mobili che vengono donati a chi non ha la possibilità di comprarne e a montarli nelle case.

Sono attività che richiedono impegno, costanza e soprattutto mezzi di trasporto adeguati, ma quelli utilizzati ora hanno più di 20 anni! I guasti sono frequenti e hanno superato ampiamente i 350.000 km. C’è davvero il rischio di rimanere a piedi! Abbiamo trovato due pulmini usati ma adatti, che potremmo acquistare per 25.000 €. È una spesa che la Comunità Papa Giovanni XXIII, che deve provvedere ai tanti bisogni di oltre 500 realtà di accoglienza, non riesce a sostenere da sola. Per questo c’è urgente bisogno di te!

Vogliamo trovare persone che aiutino i ragazzi della Capanna e tutti noi che ogni giorno viviamo con loro, a continuare questo lavoro. Li fa sentire utili e di aver riconquistato la loro dignità.
Insieme possiamo raccogliere la cifra necessaria per l’acquisto dei due pulmini, così da poter raggiungere chi ha bisogno di aiuto. 

Dona, adesso e crea la tua raccolta fondi personale da condividere con i tuoi amici e parenti. La rete si allarga, insieme raggiungiamo il traguardo e i ragazzi della Capanna potranno aiutare le famiglie in difficoltà e i senza dimora anche grazie al tuo contributo! Non fermiamoli!
Dai, ci stai?!
---
PUOI DONARE ANCHE CON BONIFICO BANCARIO O BOLLETTINO POSTALE
Intestatario: Associazione Comunità Papa Giovanni XXIII – ONLUS
Causale: 22R009 Pulmini Capanna Montodine
IBAN: IT04 X030 6909 6061 0000 0008 036
CONTO CORRENTE POSTALE: 12148417

4.000 €

16%
25.000 €
2 Donazioni
2 Raccolte fondi

SOSTIENI IL PROGETTO:

crea la tua raccolta fondi o dona per una già attiva

SOSTIENI IL PROGETTO:

crea la tua raccolta fondi
o dona per una già attiva

Condividi
La Capanna di Betlemme di Montodine (CR) della Comunità Papa Giovanni XXIII è la casa di chi ha perso tutto, di chi viveva in strada e finalmente riesce a ricominciare. 
Oggi sono 11 gli adulti che vivono qui stabilmente e che partecipano alla vita di questa grande famiglia pronta all’accoglienza dei senza dimora. Questi ragazzi, in passato “dall’altra parte”, hanno ricevuto amore, cura e a loro volta vogliono ridonarli a chi necessita di aiuto.
Così si sono messi all’opera e hanno deciso di occuparsi del recupero delle eccedenze alimentari presso i supermercati per distribuirle alle famiglie in difficoltà del territorio e si rendono disponibili a ritirare quei mobili che vengono donati a chi non ha la possibilità di comprarne e a montarli nelle case.

Sono attività che richiedono impegno, costanza e soprattutto mezzi di trasporto adeguati, ma quelli utilizzati ora hanno più di 20 anni! I guasti sono frequenti e hanno superato ampiamente i 350.000 km. C’è davvero il rischio di rimanere a piedi! Abbiamo trovato due pulmini usati ma adatti, che potremmo acquistare per 25.000 €. È una spesa che la Comunità Papa Giovanni XXIII, che deve provvedere ai tanti bisogni di oltre 500 realtà di accoglienza, non riesce a sostenere da sola. Per questo c’è urgente bisogno di te!

Vogliamo trovare persone che aiutino i ragazzi della Capanna e tutti noi che ogni giorno viviamo con loro, a continuare questo lavoro. Li fa sentire utili e di aver riconquistato la loro dignità.
Insieme possiamo raccogliere la cifra necessaria per l’acquisto dei due pulmini, così da poter raggiungere chi ha bisogno di aiuto. 

Dona, adesso e crea la tua raccolta fondi personale da condividere con i tuoi amici e parenti. La rete si allarga, insieme raggiungiamo il traguardo e i ragazzi della Capanna potranno aiutare le famiglie in difficoltà e i senza dimora anche grazie al tuo contributo! Non fermiamoli!
Dai, ci stai?!
---
PUOI DONARE ANCHE CON BONIFICO BANCARIO O BOLLETTINO POSTALE
Intestatario: Associazione Comunità Papa Giovanni XXIII – ONLUS
Causale: 22R009 Pulmini Capanna Montodine
IBAN: IT04 X030 6909 6061 0000 0008 036
CONTO CORRENTE POSTALE: 12148417
Condividi

Raccolte fondi che sostengono il progetto

APG23

Dai Ci Stai? È la piattaforma nata per creare raccolte fondi online a sostegno della Comunità Papa Giovanni XXIII, che da più di 50 anni è al fianco di chi ha bisogno.

Hai bisogno di aiuto?

Scrivi a sostenitori@apg23.org oppure chiama il numero 0543.404693 dal lunedì al venerdì (orari ufficio).

Seguici anche su