È nel dare che riceviamo

Ciao a tutti, come sapete sto svolgendo servizio civile a Scutari in Albania, presso la casa "Santa Maria" per donne vittime di violenza. È una Casa dove ogni donna riceve ascolto, supporto psicologico ed emotivo è una famiglia come tutte dovrebbero essere: un luogo in cui essere amati e non provare paura. Dopo pochi mesi dall'avvio del servizio, questa casa si è trasformata nella mia famiglia, per questo motivo ho deciso di aiutarli in questa raccolta fondi che hanno attivato, per ripagare dell'accoglienza e dell'amore che respiro ogni giorno. Come ben sapete la macchina risulta essere un bene indispensabile per ogni famiglia, soprattutto quando si hanno tanti bambini piccoli, come in questo caso. Per loro è fondamentale avere un mezzo di trasporto per poter portare i bambini all'asilo, andare a fare la spesa e tutte le altre attività che contraddistinguono la quotidianità di ognuno di noi e la loro macchina si è ormai rotta perché troppo vecchia e la spesa per prenderne una nuova è alta e da soli non possono farcela.Molte delle donne accolte, sono originarie di paesi limitrofi a Scutari, nei quali non arrivano mezzi pubblici, per cui avere una macchina diviene l'unica opportunità per poter riconciliarsi con la propria famiglia d'origine. Una vostra donazione sarà dono prezioso per questa grande famiglia. Vi ringrazio fin da ora per l’aiuto e il tempo che avete scelto di dedicarci.

È nel dare che riceviamo

Raccolta fondi di Maddalena Buratti

Ciao a tutti, come sapete sto svolgendo servizio civile a Scutari in Albania, presso la casa "Santa Maria" per donne vittime di violenza. È una Casa dove ogni donna riceve ascolto, supporto psicologico ed emotivo è una famiglia come tutte dovrebbero essere: un luogo in cui essere amati e non provare paura.

Dopo pochi mesi dall'avvio del servizio, questa casa si è trasformata nella mia famiglia, per questo motivo ho deciso di aiutarli in questa raccolta fondi che hanno attivato, per ripagare dell'accoglienza e dell'amore che respiro ogni giorno.

Come ben sapete la macchina risulta essere un bene indispensabile per ogni famiglia, soprattutto quando si hanno tanti bambini piccoli, come in questo caso. Per loro è fondamentale avere un mezzo di trasporto per poter portare i bambini all'asilo, andare a fare la spesa e tutte le altre attività che contraddistinguono la quotidianità di ognuno di noi e la loro macchina si è ormai rotta perché troppo vecchia e la spesa per prenderne una nuova è alta e da soli non possono farcela.

Molte delle donne accolte, sono originarie di paesi limitrofi a Scutari, nei quali non arrivano mezzi pubblici, per cui avere una macchina diviene l'unica opportunità per poter riconciliarsi con la propria famiglia d'origine.

Una vostra donazione sarà dono prezioso per questa grande famiglia. Vi ringrazio fin da ora per l’aiuto e il tempo che avete scelto di dedicarci.



590 €

74%
800 €
8 Donazioni
La raccolta fondi sostiene: Una macchina per la nostra famiglia

“Santa Maria” è una Casa dove ogni donna riceve ascolto, supporto psicologico e emotivo e una famiglia come tutte dovrebbero essere: un luogo in cui essere amati e non provare paura. Molte delle donne accolte hanno bisogno di essere accompagnate ma ora la vecchia auto non si accende più. Aiutiamo la casa a comprare una nuova auto, indispensabile per la loro quotidianità.

DONA

DONA

APG23

Dai Ci Stai? È la piattaforma nata per creare raccolte fondi online a sostegno della Comunità Papa Giovanni XXIII, che da più di 50 anni è al fianco di chi ha bisogno.

Hai bisogno di aiuto?

Scrivi a sostenitori@apg23.org oppure chiama il numero 0543.404693 dal lunedì al venerdì (orari ufficio).

Seguici anche su